Tegole in pietra: una tradizione rinnovata per proteggere le nostre case dagli eventi atmosferici rispettando l’ambiente.

Secondo l’analisi effettuata della Coldiretti sulla base dei dati dell’European Severe Weather Database (Eswd) nel nord Italia questo agosto, tra nubifragi, alluvioni, trombe d’aria, grandinate e ondate di calore, gli eventi estremi verificatisi nel 2021 erano oltre 1200, con un aumento del 56% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Consapevoli che le attività antropiche sono determinanti nel cambiamento climatico in corso, ognuno di noi può e deve affrontarlo sia contenendone gli effetti negativi sia cercando di ridurne le cause anche attraverso scelte ponderate dei materiali utilizzati per gli elementi costitutivi dei nostri spazi abitativi, a partire dal tetto.

Eccellenza, convenienza, ecosostenibilità e investimento sul territorio: locale è meglio anche nella pietra naturale!

Un tempo le caratteristiche geologiche di una precisa area si riflettevano anche nei materiali da costruzione, in seguito la moda e le tendenze hanno reso molto popolari alcune tipologie lapidee a discapito della grande ricchezza e tipicità che la maggior parte delle regioni d’Italia possiede.

Oggi riscoprire e utilizzare le pietre locali nell’interior design e nell’architettura offre un valore aggiunto sotto molteplici aspetti che possono fare la differenza quando scegliamo i materiali per le nostre case. La percezione di un ambiente è data dallo spazio e dalle finiture, che allo spazio conferiscono una personalità e un’energia. I materiali lapidei locali, oltre ad interpretare il nostro stile e a mantenere una connessione diretta e salutare con la natura, ci consentono di ottimizzare i costi e al tempo stesso investire nel territorio in cui viviamo.

Le pietre del Friuli Venezia Giulia: storie di territorio e di uomini tra architettura, tradizione e leggende. [parte 2]

La prima parte di questo viaggio nella pietra locale si era conclusa con la promessa di andar per castelli e allora entriamo subito nella storia di un imponente maniero neo-gotico immerso tra le montagne che simbolizza l’intraprendenza dell’imprenditoria e racconta anche qualcosa di noi: il Castello Ceconi di Pielungo in Val d’Arzino.

Le pietre del Friuli Venezia Giulia: storie di territorio e di uomini tra architettura, tradizione e leggende. [parte 1]

C’era una volta una bellissima ragazza di nome Ginevra di Strassoldo che quando era ancora fanciulla venne promessa sposa dalla sua famiglia a Federico di Cuccagna. Gli anni passarono, ma quando giunse il tempo delle nozze, Ginevra s’innamorò del conte Odorico di Villalta che aveva conosciuto ad un ballo.

Piscine in pietra naturale: estetica e funzionalità a misura di ogni esigenza!

Un tempo simbolo di ricchezza e privilegio di una ristretta élite, oggi la piscina privata è diventata un sogno realizzabile che può essere progettato a misura dei nostri spazi e delle nostre necessità.

Pietra naturale: la parte del nostro mestiere che quasi nessuno conosce. [capitolo 2]

Nello scorso articolo abbiamo iniziato a raccontarvi le fasi meno conosciute della lunga filiera produttiva che trasforma la pietra naturale in rivestimento ed eravamo arrivati al momento finale dell’attività in cava: la riquadratura.

Pietra naturale: la parte del nostro mestiere che quasi nessuno conosce. [capitolo 1]

Ogni lastra in pietra vera che vedete posizionata sul pavimento, sulla facciata esterna di un’abitazione o sotto un portico, ha alle spalle un lungo percorso che inizia nella cava.

Nidagravel®: il sostegno invisibile che stabilizza e porta alla perfezione l’esterno in ghiaia

Creato nel 1549 dalla famiglia Medici alle spalle di Palazzo Pitti, il Giardino di Boboli è uno dei primi e più imitati giardini all’italiana. Strutturati in modo rigorosamente simmetrico così da creare geometrie perfette e armoniose, questi luoghi di grande eleganza erano arricchiti da fontane, statue e altri elementi architettonici che si potevano raggiungere percorrendo vialetti ricoperti di ghiaia, concepiti come sentieri secondari del grande viale centrale realizzato nello stesso materiale.

Quasi 500 anni dopo la ghiaia è ancora il materiale da copertura più usato negli esterni grazie ad una combinazione di caratteristiche estetiche e funzionali.

Recinzioni in pietra: confini protetti e naturali

Delimitare gli spazi del giardino e proteggersi da sguardi indiscreti è un’esigenza funzionale che grazie alla pietra può diventare anche estetica, personale e unica.

Anticati d’Autore: la pietra, l’artigianalità e l’Italia in una collezione

Il fascino della roccia si esprime tanto in natura quanto nei centri abitati.

Terrazzo e portico in pietra vera: l’energia della natura a portata di mano!

Le giornate si sono allungate, la temperatura è piacevole anche verso sera e avere degli spazi esterni vivibili rappresenta un’opportunità di benessere.

Resiste agli agenti atmosferici, non teme sollecitazioni e ha un fascino eterno che il tempo accresce: migliorate l'appeal e il valore della vostra casa con una scala esterna in pietra naturale

Elemento distintivo nella scenografia esteriore di una casa, la scala esterna in pietra vera collega gli interni domestici all’outdoor in armonia con la natura e favorisce il movimento verticale delle persone attorno all'edificio, superando un dislivello. 

Questa primavera cambiate stile: create un giardino rock!

La Primavera è già nell’aria, ma le restrizioni limitano ancora i nostri spostamenti. Approfittiamone per occuparci del giardino o meglio per realizzare un'affascinante variazione sul tema: il rock garden ovvero il giardino in roccia!

Posa di marmi e graniti: un mestiere da professionisti specializzati

La posa in opera riguarda l'ultimo e decisivo passaggio: se eseguita a regola d’arte valorizza il materiale lapideo che abbiamo acquistato; se gestita senza le giuste competenze può invece compromettere l’estetica e la funzionalità di tutto l’ambiente o provocare dei danni e richiedere tempi e costi aggiuntivi per la ricerca delle parti da sostituire.
È pertanto indispensabile che sia eseguita da personale specializzato, ma come riconoscerlo?

Pietra naturale: materiale vivo e biocompatibile per pavimenti unici e indistruttibili che aiutano anche a risparmiare!

Nella costruzione o ristrutturazione di un’abitazione è essenziale valutare con attenzione i rivestimenti a terra: una pavimentazione sbagliata può compromettere l’armonia dello spazio nel suo assieme, ma non è solo una questione estetica. 

Clay+: l’unica alternativa naturale alla pietra vera

La pietra vera è una materia viva, impossibile da eguagliare. Se però, per varie ragioni non potete sceglierla, vi proponiamo un’alternativa che rispetta ciò in cui crediamo perché è totalmente naturale e consente di mantenere alta qualità e valore architettonico: il Clay+.

Rivestimenti in pietra naturale: estetica e valenza espressiva senza eguali

Rivestimenti in pietra naturale: estetica e valenza espressiva senza eguali

Pensate ad un interno con a terra un caldo parquet in legno massello e immaginate una parete in pietra che ne riprende le sfumature cromatiche in un dialogo tra materia viva, unicità e artigianalità: a colpirvi per primo sarà l’impatto estetico, avrete però anche proprietà termiche e isolanti irrinunciabili in uno spazio da vivere e impossibili da ottenere con materiali sintetici.

La scala in pietra

Scultura verticale creata dalla natura e disegnata dall’uomo.

Perché accontentarsi di un bagno qualunque?

Scopriamo insieme la pietra naturale: un materiale senza tempo, capace di rendere unico ed esclusivo il vostro spazio.

Come realizzare un vialetto in giardino con pietre irregolari

Esistono diversi tipi di materiali idonei per realizzare delle pavimentazioni irregolari: si possono usare lastre di calcestruzzo rotte, se si riesce a trovarne un numero sufficiente, ma la soluzione esteticamente ed ecologicamente più valida è offerta dalle cosiddette pietre naturali a spacco, le quali dovranno essere di uno spessore di circa 3-4 cm.

La pietra naturale è tornata di moda

La pietra naturale è tornato di moda, porfido, travertino, marmo, questi alcuni dei materiali naturali che conferiscono agli ambienti un calore e un’atmosfera che calma gli animi; la pietra abbinata al legno con le sue venature calde e sinuose sa rendere ogni ambiente armoniosamente vivibile.

La pietra naturale come fonte di energia per un riequilibrio del corpo e della mente

Tutto in natura vibra, scegliere la giusta pietra per un pavimento o rivestimento può aiutare a riequilibrare la nostra energia.

Vediamo come sciegliere la pietra più adatta al nostro ambiente quotidiano.

Materica La pietra e l'anima

Materica La pietra e l'anima

Viel contribuisce a promuovere l’arte dei giovani artisti.