Dove la pietra naturale non può, arriva Clay +: il materiale ecosostenibile e rivoluzionario per le vostre facciate esterne.

Resistenti, ecosostenibili ed esteticamente senza pari, gli edifici in pietra naturale hanno una personalità unica sia nello stile rustico sia in quello contemporaneo e si fanno notare pur mantenendo una totale armonia con il paesaggio circostante.

Potendo scegliere tra una finitura ad intonaco e un rivestimento in lastre di travertino chiunque preferirebbe questa seconda opzione. A volte, però il desiderio di costruire o ristrutturare la propria abitazione utilizzando la pietra naturale nelle facciate esterne si scontra con il costo, le tempistiche e soprattutto le esigenze di posa di questo materiale: lo spessore e il peso del rivestimento lapideo richiedono infatti un’armatura di rinforzo tassellata meccanicamente allo strato portante che difficilmente si adatta a palazzi alti o cappotti esterni.

Ci rassegniamo alla classica pittura? No, scegliamo Clay +: il perfetto compromesso tra materiale naturale e leggerezza!

Composto quasi esclusivamente da argilla, quarzo ridotto in granelli finissimi e polvere di pietra, Clay + resta traspirante, atossico ed ecologico come il materiale di origine, ma grazie ad una serie di processi brevettati risulta leggero e talmente flessibile da poter essere modellato in blocchi, pannelli o fogli di soli 2,5 mm di spessore che lo rendono particolarmente idoneo per rivestire anche palazzi di molti piani o isolamenti esterni a cappotto.

Pratici e veloci da istallare, i pannelli in Clay +:

  • si applicano rapidamente con una colla da rivestimenti;
  • non richiedono alcun sistema di ancoraggio aggiuntivo;
  • portano un consistente implemento del risparmio energetico;
  • all’aperto durano inalterati sia nel colore sia nella struttura per 70 anni: 2 volte il cemento, 3 volte il gesso e oltre 4 volte l’intonaco!

La leggerezza del Clay + incide positivamente non solo nei casi in cui il peso del rivestimento è la chiave della riuscita di un intervento, ma anche sulla logistica: il suo trasporto può costare fino a 7 volte meno di un materiale di rivestimento tradizionale con un significativo vantaggio del nostro portafoglio e dell’ambiente!

Un altro punto di forza di questo materiale naturale e high-tech al tempo stesso, è la resa estetica. I prodotti in argilla si caratterizzano per l’inconfondibile aspetto: un colore rosso bruciato per lo più uniforme, che può virare nel giallo o grigio a seconda del tipo di terreno. Nel Clay+ l’argilla viene invece portata alla massima espressione anche dal punto di vista della texture e del colore trasformandosi nel materiale lapideo che desiderate.

Dai tradizionali mattoni in terracotta all’ardesia, passando per l’arenaria e il travertino, Clay + diventa la pietra più adatta alla vostra abitazione sia a livello visivo che tattile e anche in caso di forti impatti, a differenza dei materiali artificiali, non si vedrà mai una differenza tra interno e superficie perché è l’intera pasta ad essere trattata.

Duro come la pietra, ma facile da trasportare e da posare, versatile, ideale nelle riqualificazioni energetiche, totalmente ecocompatibile, salubre e smaltibile a impatto zero, Clay+ è la scelta migliore per chi desidera il fascino della pietra naturale dove l’architettura dell’edificio non lo consente.

Approfittate dei bonus ancora in vigore per aumentare il valore della vostra casa e migliorare la qualità della vostra vita con Clay +! E non lasciatevi frenare dalla parte burocratica: pensiamo a tutto noi!

Vi aspettiamo per rispondere alle vostre domande e offrirvi la nostra consulenza: prendete appuntamento attraverso i nostri recapiti telefonici, via mail, scegliendo il giorno e l’ora preferiti on line sul calendario presente nella sezione contatti del sito oppure lasciandoci i vostri riferimenti nel form.