Materiali e colori naturali sono i protagonisti del portico: stanza all’aperto in cui rilassarci sotto il sole, la pioggia o le stelle.

È arrivata l’estate con le sue giornate luminose, le calde serate e qualche temporale improvviso, ma molte abitazioni hanno un luogo che, se opportunamente progettato, consente di stare all’aria aperta protetti sia dal sole che dalla pioggia: il portico!

Portico moodboard1 Blog

Ricavato molto spesso in corrispondenza dell’ingresso o di un suggestivo scorcio sul giardino, questo spazio esterno e al tempo stesso connesso alla facciata è uno degli elementi decorativi più versatili e desiderabili perché valorizza l’architettura della casa e migliora il comfort di chi la abita creando un angolo a contatto con la natura, da vivere soprattutto nella bella stagione, ma non solo.

Per averlo su misura, la prima cosa che consigliamo ai nostri clienti è di pensare al proprio stile di vita. Come intendete utilizzare il vostro portico? Volete un rifugio intimo dedicato al relax o un luogo sociale in cui accogliere gli ospiti? Porsi queste domande servirà per organizzare al meglio gli spazi e trovare gli arredi più adatti a voi.

L’altro fondamentale requisito di un ambiente esposto agli agenti atmosferici sono i materiali che devono garantirvi il piacere di stare all’aria aperta, interpretando il vostro gusto e le vostre esigenze anche in termini di sicurezza e resistenza all’usura.

Per sceglierli immaginate di essere nel vostro portico alla fine di una lunga giornata di lavoro: il sole sta tramontando, una brezza leggera muove finalmente l’aria, il profumo dei fiori è intenso e le cicale hanno iniziato il loro concerto notturno. Non sarebbe bello percepire lo stesso benessere anche al tatto?

Se la risposta è sì, i materiali naturali sono la soluzione perfetta per voi!

Pietra, legno e tessuti come il lino hanno una naturale affinità non solo perché interpretano egregiamente qualsiasi stile, ma soprattutto perché danno vita ad ambienti che “respirano”: angoli confortevoli dove la luce e l’aria si diffondono attraverso una materia che assume strutture, lavorazioni e consistenze differenti, ma è accomunata dalla stessa origine.

Da qui personalizzarli è solo una questione di proporzioni, forme e colori.

Nel nostro moodboard iniziale una pavimentazione in pietra calcarea ad opus incertum riprende la muratura in sasso che caratterizza il setto della facciata e la bassa recinzione, mentre gioca in nuance con gli arredi in legno di recupero. Il risultato è un living esterno materico e cromaticamente avvolgente in raffinato contrasto con i dettagli lineari in alluminio scuro che accomunano gli infissi della porta finestra, la struttura del tavolo e la panca.

Se vi piace l’effetto Boho chic di questa composizione, ma preferite uno stile più “nordico” basta utilizzare una tipologia di pietra chiara, con una superficie anticata e una trama lineare, abbinandola a fibre grezze dalle tonalità fredde e ad accessori in legno sbiancato come vedere qui.

Rustico, contemporaneo, in linea con l’architettura o a contrasto, pensato per organizzare delle cene o riservato e quasi segreto: qualunque sia lo spazio e l’idea che avete per il vostro portico, i materiali naturali sapranno realizzarla mantenendo un inimitabile e tangibile contatto con il verde e il paesaggio.

Oltre ad essere versatile, bella e resistente, la pietra in particolare è antiscivolo, richiede poca manutenzione e porta un valore aggiunto a qualsiasi ambiente rendendolo unico e personale.

Rivolgetevi a noi per una consulenza o maggiori informazioni: metteremo a vostra disposizione i migliori materiali naturali e la nostra competenza accompagnandovi, se lo desiderate, dalla progettazione alla posa.

Per contattarci avete a disposizione i recapiti telefonici e la mail, ma potete anche prenotare il vostro appuntamento on line nella data e nell’ora che preferite utilizzando il calendario presente nella sezione contatti del sito oppure lasciandoci i vostri riferimenti nel form.