Recinzione in pietra e metallo: quel sottile confine tra natura e design

Struttura autoportante, installata nel terreno per delineare i confini di una proprietà, la recinzione ha la funzione di proteggere gli spazi in cui viviamo ed è un elemento ornamentale che valorizza l’area esterna dell’abitazione.

Delimitare e chiudere lo spazio esterno è importante in primo luogo per ragioni di sicurezza: la recinzione frena l’accesso di estranei e crea un luogo sicuro per i nostri bambini e animali.

Ma una recinzione può anche costituire una scenografica quinta che si fonde con la vegetazione ed essere il punto focale di un giardino intimo organizzato a misura del nostro gusto e delle nostre abitudini. Può riflettere lo stile delle facciate esterne o conferire personalità ad un’abitazione semplice rendendola visivamente più interessante.

Se le caratteristiche che rendono ideale una recinzione sono resistenza e personalizzazione, la pietra naturale è sicuramente la scelta che assicura la maggior robustezza, privacy e customizzazione.

Il materiale lapideo preserva dalle intrusioni, resiste a pioggia, grandine e neve, ripara dal vento permettendo di usufruire degli esterni in maniera confortevole. E non richiede particolari manutenzioni.

Ma soprattutto, essendo creata dalla natura, la pietra offre innumerevoli possibilità di texture e colore che si declinano in interpretazioni uniche ed originali sia quando è utilizzata in una muratura piena sia quando dialoga con altri materiali come in questa soluzione realizzata su misura.

La dimensione ridotta dello spazio esterno frontale e lo stile dell’abitazione richiedevano una recinzione non troppo massiccia, ma il nostro committente desiderava un elemento distintivo che identificasse immediatamente la proprietà.

Per soddisfare entrambe le esigenze abbiamo deciso di utilizzare Multi Grand Rocks: un rivestimento a spacco in cui l’equilibrio tra texture e cromie mantiene intatto il fascino della pietra naturale senza rinunciare alla pulizia formale dell’architettura moderna. E abbiamo ulteriormente enfatizzato il design di questa recinzione inserendo nella muratura alcune sezioni in metallo grigio opaco.

Irregolari e naturalmente stratificati dall’azione millenaria del tempo che ha donato intrusioni, ossidazioni e disomogeneità irriproducibili, i conci di pietra alternano colori bruniti e dorati componendo una superficie materica perfetta per giocare a contrasto con l’architettura minimale del contesto e farsi ricordare.

Geometrici e uniformi, i pannelli in materiale tecnico continuano a schermare la vista, ma alleggeriscono la potenziale imponenza della muratura di cui riprendono la dominante cromatica e riaprono il dialogo con le linee dell’abitazione.

Se avete uno spazio esterno ancora aperto o state valutando la ristrutturazione dell’attuale recinzione, non rinunciate ad una progettazione costruita su misura delle vostre esigenze. Con la pietra avrete una recinzione esclusiva e naturale che s’integra e rispetta l’ambiente, senza temere il tempo, ma migliorando decisamente la qualità del vostro!

Prendete appuntamento attraverso i nostri recapiti telefonici, via mail, scegliendo il giorno e l’ora preferiti on line sul calendario presente nella sezione contatti del sito oppure lasciandoci i vostri riferimenti nel form: i nostri materiali, i nostri servizi e la nostra professionalità sono a vostra disposizione!