Stile chalet: realizzalo con la pietra naturale e portalo dove vuoi
Pietra naturale, legno e il fuoco di un caminetto. Lo stile di montagna è racchiuso in queste 3 elementi.

L’arrivo del freddo e l’avvicinarsi del Natale fanno venire voglia di rifugiarsi in uno chalet tra cime innevate, boschi d’abeti e la calda atmosfera sprigionata dal fuoco che arde nel caminetto. 

Se la casa in montagna non è un sogno realizzabile, possiamo sempre ispirarci all’estetica e al suo mood per realizzare anche a basse latitudini il nostro rifugio privato.

I materiali

Nell’architettura invernale per eccellenza predominano il legno e la pietra vera.

Questi due materiali, emblema della natura, creano un’atmosfera intima e al tempo stesso una potente connessione con il paesaggio circostante.

La sensazione di benessere che proviamo quando siamo immersi nella natura, non proviene esclusivamente da ciò che vediamo, ma è creata anche dalle percezioni tattili, dai profumi, come quello inconfondibile del legno, e dall’energia vitale che ci circonda.

Pietra vera e legno creano un’atmosfera intima e al tempo stesso una potente connessione con il paesaggio circostante
Pietra vera e legno creano un’atmosfera intima e al tempo stesso una potente connessione con il paesaggio circostante

Le caratteristiche estetiche e strutturali dei materiali naturali evocano quel tipo di esperienza ed emozione anche se le nostre finestre non affacciano su candide distese di neve.

Lo stile

Appena entriamo in una casa di montagna ci avvolge quella tipica atmosfera autentica, accogliente e calda. I materiali naturali permettono di personalizzarla ulteriormente rendendola unica e su misura.

L’effetto rustico e massiccio del total wood, per esempio, può essere bilanciato dalla pietra naturale che, imperfetta e materica nella superficie, diventa minimale nei macro-formati, nella posa lineare e nella scelta cromatica adattandosi sia ad un moderno chalet sia a una dimensione più urbana.

la pietra naturale personalizza lo chalet

Anche nelle soluzioni di gusto più tradizionale o negli ambienti in cui è assoluta protagonista, l’utilizzo monomaterico della pietra naturale nei rivestimenti diventa trasversale grazie a nuance chiare che illuminano il living, amplificano lo spazio e valorizzano tanto la texture e la trama di posa quanto un pezzo unico artigianale in legno.

Luci, imbottiti dalle linee morbide e arredi funzionali, ma di carattere sono il tocco di stile finale per vivere il calore e il comfort di uno shalet ovunque voi siate.

I vantaggi

Oltre alla connotazione estetica e alla personalizzazione, l’attuale presenza dei materiali architettonici fondativi delle baite non solo nelle ristrutturazioni, ma anche nei progetti di nuova generazione è la migliore garanzia della loro resistenza, funzionalità e durata.

Nati per contrastare il maltempo e la neve, il legno e ancora più la pietra vera vincono con minima manutenzione la prova del tempo arricchendo i nostri spazi con la salubrità, l’unicità e l’emozione della natura senza farle danno perché sono biocompatibili, sostenibili ed efficienti a livello energetico.

Verificalo di persona: ti aspettiamo in showroom davanti al fuoco del nostro caminetto!

Ti potrebbe piacere anche:

Verso una nuova primavera camminando sulla pietra naturale
Un vialetto in pietra naturale è autenticamente green, necessita di poca manutenzione e può essere totalmente personalizzato per interpretare lo stile e le esigenze dei vostri esterni.
Pietra e legno: la cucina 2024 è naturale e su misura
Autentici, salubri e totalmente personalizzabili, la pietra naturale e il legno portano in cucina la bellezza intrinseca della natura e l’abilità artigianale.
Trends Tour 2024: la pietra naturale raccoglie il concept e la mission dell’interior design più attuale
Marmi, pietre calcaree, estrema personalizzazione e cura del dettaglio per ambienti che parlano di chi li abita e raccontano una storia: i trend dell’interior designer 2024