V-Box: per fare un muro scenografico basta un mucchio di pietre naturali!
I gabbioni metallici riempiti con pietre naturali nell'hotel Relux

Nell’architettura locale non capita di vederli spesso ed è un peccato perché i gabbioni metallici con rocce all’interno sono un’incredibile opportunità in termini sia decorativi sia funzionali.

gabbie prefabbricate in acciaio zincato riempite con pietre naturali

Abbiamo fatto una piccola selezione di alcune tra le migliori realizzazioni per condurvi alla scoperta del potenziale dei V-Box!

Origini e valore aggiunto dei V-Box

Pensati in origine come protezione dall’erosione e in ambito militare, i gabbioni in acciaio zincato con rocce all’interno nascono come strumento di ingegneria civile e successivamente entrano nell’ambito dell’edilizia che nota la loro grande resistenza e permeabilità.

Negli ultimi anni stanno diventando sempre più popolari anche nell’architettura e nel paesaggio moderno e contemporaneo grazie alla loro estetica audace e strutturata.

Le pareti di gabbioni trasmettono una sensazione di dinamismo, creando alla vista un gioco di forme e motivi irregolari.

Accesso sud al Parco Metropolitano-Polidura Talhouk Arquitectos: gabbioni metallici riempiti con pietre naturali

Inoltre consentono l’utilizzo di pietre locali e di pietre di recupero come nel caso dell’Accesso sud al Parco Metropolitano di Santiago in Cile in cui la pietra della Pucara – edificio militare-religioso dell’Impero Inca – viene riutilizzata per riempire telai di acciaio che diventano pareti sottili attraverso cui la luce filtra all’interno.

Accesso sud al Parco Metropolitano _Polidura Talhouk Arquitectos: Vista interna delle pareti di gabbioni riempiti di pietre naturali

L’esposizione del V-Box anche all’interno non unisce indoor e outdoor sono da un punto di vista estetico, ma anche funzionalmente e climaticamente: la pietra utilizzata per riempire i gabbioni determina quanto sarà porosa la parete e questa caratteristica si riflette sulla capacità di isolamento termico naturale.

Utilizzo dei V-box

Negli esterni di solito i gabbioni metallici con rocce vengono utilizzati:

  • come muro di contenimento in aree in pendenza perché offrono un ottimo drenaggio e un rinforzo del terreno;
  • come recinzione, fornendo un’ottima protezione acustica, privacy e protezione dal vento.

Dal punto di vista decorativo, i gabbioni possono essere utilizzati anche per elementi d’arredo come panchine o come bordura per aiuole.

gabbioni di acciaio con pietre naturali: vaso, parete e panchina

Ma è sicuramente nelle murature che rivelano il loro potenziale scenografico e non solo.

Quinte naturali

La versatilità dei gabbioni con pietre naturali è evidente al Relux, un boutique hotel nell’isola di Ios, in cui lo studio A31 Architecture che ha curato la ristrutturazione, li ha utilizzati per avvolgere l’esterno e l’interno: la caratteristica combinazione di muri bianchi e gabbioni si fonde con l’ambiente naturale e gestisce altrettanto perfettamente la forma irregolare del terreno e la sua pendenza perché si adatta al suolo.

I gabbioni metallici riempiti con pietre naturali nell'hotel Relux
Tradizione locale in chiave moderna

In Polonia lo studio Kropka li ha scelti per la stessa ragione ottenendo un risultato visivo completamente diverso non solo perché si tratta di un’abitazione privata, ma soprattutto perché la pietra scelta per riempirli è del posto e quindi racconta un’altra storia. Nella fattispecie è la stessa pietra calcarea utilizzata per costruire castelli e chiese: impilati uno sull’altro e fissati alle pareti strutturali della casa, i gabbioni in pietra rinnovano la tradizione edilizia locale in chiave moderna fornendo un rivestimento economico e durevole con un materiale ecosostenibile, naturale e a km 0.

i gabbioni in pietra utilizzati dallo studio Kropka per un'abitazione in Polonia
Fusione con il paesaggio

Cambiamo nazione e panorama con Shoreham Beach House. Lo studio ABIR Architects ha scelto di rivestire la base di questa casa sulla spiaggia con gabbioni pieni delle rocce generalmente utilizzate per stabilizzare le coste e i pendii della zona contro l’erosione. La palette cromatica che riprende i ciottoli della battigia rende definitivamente unica e sartoriale questa abitazione.

Stile tridimensionale

Ultima ma non per concept e risultato estetico, è casa Linder. Siamo a Dallas e per questa abitazione privata lo Studio Buchanan Architecture ha scelto un muro di gabbioni che si snoda lungo il prospetto anteriore dando personalità e privacy alla zona piscina che si trova al suo interno. Anche qui i materiali sono di recupero.

I gabbioni riempiti con pietre naturali nella recinzione di Casa Linder

Elementi architettonici intimamente connessi al luogo, i V-Box sono una tecnica di costruzione robusta e resistente che rispetta l’ambiente e ha grandi possibilità espressive nel contemporaneo.

Passate a trovarci: potrete vedere dal vivo una realizzazione e valutare insieme a noi come utilizzarli nei vostri spazi!  

Ti potrebbe piacere anche:

Acqua e pietra naturale in giardino: non c’è solo la piscina!
Connubio perfetto, acqua e pietra vera valorizzano qualsiasi giardino. E se la piscina non fa per voi, niente paura: ci sono molte altre soluzioni per avere nei vostri spazi outdoor tutta la bellezza e l’energia di questi elementi naturali.
Voglia di giardino: novità e consigli per il vostro outdoor
La voglia di giardino incontra la bellezza della natura spontanea, l’attenzione all’ambiente e la gratificazione di avere uno spazio unico e personale in cui raccogliere una piccola produzione coltivata con le proprie mani.
Casa Green? ne abbiamo parlato con Sonia Melli, guida per privati – e non solo – nella bioedilizia!
Una casa green garantisce qualità di vita, risparmio energetico e rispetto dell’ambiente senza rinunciare a personalizzazione, funzionalità ed estetica.